Ansia Somatizzata

Dottore buona sera, la contatto per ulteriori chiarimenti riguardo la mia tachicardia, oltre alla visita dal cardiologo ho eseguito anche l’analisi per la tiroide e non √® risultato niente, ho xr√≤ da aggiungere che prima dell’inizio di tutti i sintomi e della tachicardia ho avuto un periodo in cui ho abusato con l’utilizzo di alcol solo dopo ¬†circa tre mesi mi sono resa conto che stavo sbagliando e ho smesso .dopo un mese circa sono cominciati i sintomi tachicardia costante,insonnia,pianto, dimagrimento con perdita di appetito,viso scavato,e poi incubi bruttissimi,dopo terapia con cipralex e Control ora solo cipralex da circa 6 mesi e niente pi√Ļ pianti incubi etc ora solo tachicardia.mi aiuterebbe?

Gentile signora, ¬†E’ evidente che il cipralex la sta aiutando per il discorso puramente depressivo, credo che , alla luce di quello che mi dice, non essendoci ragioni “organiche” che giustificano la tachicardia, questa √® un sintomo dell’ansia che √® evidentemente ancora presente, per cui suggerisco di assumere ¬†anche un ansiolitico da distribuire durante la giornata (ad esempio lo xanax) che le dar√† beneficio anche per la ¬†tachicardia: , sotto controllo ovviamente di uno specialista. resto a disposizione per ulteriori suggerimenti e per eventuali visite , se lei vuole.

Chiedetemi un consiglio:

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    i dati personali verranno trattati nel pieno rispetto dell'anonimato e della privacy in osservanza a quanto stabilito dal D.Lgs 196/2003